L'herpes negli uomini e le sue caratteristiche

Особенности герпеса у мужчин

L'herpes è una malattia universale. Colpisce con successo entrambi i sessi, causando quasi gli stessi sintomi in essi. Tuttavia, l'herpes negli uomini ha le sue specificità, che un uomo deve conoscere, indipendentemente dal fatto che sia già malato o meno.

È molto importante che sia l'herpes genitale che ha pronunciato differenze di genere, che influenza in modo significativo lo stato del corpo ed è in grado di dare gravi complicazioni. Inoltre, è l'herpes all'inguine che si riferisce tradizionalmente alle malattie a trasmissione sessuale, ed è molto più difficile per gli uomini portarlo, sia fisicamente che mentalmente, che un raffreddore sulle labbra o malattie causate da altri tipi di virus dell'herpes.

Tuttavia, già nella fase dell'infezione da herpes, gli uomini hanno alcuni vantaggi rispetto al sesso più debole.

Trasmissione dell'herpes: perché gli uomini sono meno sensibili?


Il modo principale per trasmettere il virus dell'herpes è attraverso il contatto diretto. Non sorprende che, nella stragrande maggioranza dei casi, gli uomini vengano infettati da questa malattia durante il contatto sessuale.

Una caratteristica dell'herpes è che il virus è in grado di penetrare ugualmente con successo nel corpo con quasi tutti i mezzi possibili, di norma attraverso le mucose, un po 'meno spesso attraverso danni all'integrale esterno del corpo: graffi, piaghe, ferite. Ciò significa che, indipendentemente dal luogo in cui si trova l'herpes sul portatore, sulle labbra, sui genitali o su altre parti del corpo, al contatto viene trasferito altrettanto facilmente sui genitali della persona infetta.

Associato a questo focolaio e alla rapida diffusione del virus nell'ultimo mezzo secolo. La rivoluzione sessuale degli anni '60 portò alla diffusa diffusione del sesso orale, che a volte aumentava il numero di infezioni da herpes genitale da parte di coloro che sembravano avere un raffreddore abbastanza innocuo sulle labbra.

La trasmissione del virus dell'herpes può avvenire in altri modi:

  • nell'aria, che non è tipico del genitale nel suo insieme - questo è il modo in cui l'herpes labiale (freddo sulle labbra) viene solitamente trasmesso.
  • famiglia quando si utilizzano prodotti per l'igiene generale, asciugamani, biancheria

C'è anche il rischio di infezione del bambino quando si prende cura di lui da una madre infetta da herpes. Tuttavia, l'herpes genitale in un modo simile viene trasmesso abbastanza raramente.

La principale porta di accesso al virus sono le mucose del corpo. L'herpes genitale viene spesso trasmesso quando le particelle virali entrano nel glande e nell'ano. Qui, gli uomini hanno un leggero vantaggio rispetto alle donne - anche se il virus entra nella pelle vicino al vaso deferente, la possibilità della sua penetrazione nei percorsi stessi è piccola a causa delle piccole dimensioni dell'apertura del canale urinario e della presenza di fluidi biologici in esso. Nelle donne, la mucosa della vagina entra in contatto diretto con i genitali infetti del portatore e il virus quasi sicuramente penetra nel corpo.

Tuttavia, c'è un'altra tendenza: in generale, gli uomini sono sessualmente più attivi delle donne. Pertanto, è più probabile che vengano infettati a causa di un maggiore disturbo nell'attività sessuale e frequenti rapporti sessuali con partner sconosciuti.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al rischio di contrarre l'herpes negli uomini negli sport di contatto: wrestling, judo, boxe thailandese. In questo caso, può verificarsi un'infezione con l'herpes dell'occhio, così come l'herpes panaritium e persino il cosiddetto "herpes wrestling" nella scienza medica - herpes gladiatorum - manifestato con forti eruzioni al collo e alla testa, con un aumento della temperatura e del mal di gola. Secondo le statistiche, l'ultimo tipo di herpes è quasi esclusivamente interessato dagli uomini.

Sintomi dell'herpes negli uomini, stadi e forme del decorso della malattia


L'herpes negli uomini procede con la manifestazione dei principali sintomi caratteristici della malattia, con la presenza di soli momenti individuali e specifici.

Sia durante l'infezione primaria che nella recidiva, i primi sintomi dell'herpes genitale sono sintomi generalizzati: malessere generale, febbre, muscoli e articolazioni doloranti, indigestione. Allo stesso tempo, iniziano a provare irritazione, lieve prurito e formicolio nell'area delle future eruzioni cutanee: all'inguine, sui genitali, sul pube, vicino all'ano e sui glutei. Possono comparire edema, dolore ai testicoli, "mal di schiena" nella parte bassa della schiena.

Dopo un giorno o due, le eruzioni cutanee iniziano a comparire sotto forma di bolle trasparenti. Molto spesso negli uomini, queste eruzioni cutanee compaiono sul prepuzio e nell'area del solco coronarico, un po 'meno spesso - in tutto il pene, sul pube e sullo scroto. Per gli omosessuali che fanno sesso anale, possono comparire eruzioni cutanee nell'ano e nei glutei. In casi isolati, possono comparire vescicole dolorose nell'uretra, sulla superficie interna delle cosce, sulla mucosa dell'ano e del retto.

Inizialmente, le vescicole sembrano vescicole completamente trasparenti, ma gradualmente si riempiono di un liquido giallo-biancastro e diventano opache. Questo dura per 3-4 giorni, durante i quali rimangono un dolore costante e piuttosto elevato e prurito nell'area delle eruzioni cutanee. In questo momento, è estremamente indesiderabile indossare pantaloni attillati e costume da bagno, poiché ciò comporterà un aggravamento delle sensazioni e un grave deterioramento del benessere.

Pochi giorni dopo la comparsa, le vescicole si riempirono di un liquido purulento scoppiato e al posto di ognuna si formò una piccola ulcera. In questo momento, il dolore si attenua e il disagio può essere associato solo alla formazione di croste nel sito di ciascuna ulcera. Con abbondanti eruzioni cutanee, possono formare un rivestimento continuo sul pene e causare disagio durante la minzione.

Pochi giorni dopo, le croste sul sito delle ex ulcere si sbriciolano, senza lasciare residui. Solo in rari casi in cui un paziente ha pronunciato immunodeficienze dopo la guarigione delle ulcere, le cicatrici rimangono sulla pelle: il virus dell'herpes in tali pazienti porta allo sviluppo di lesioni necrotiche in luoghi di eruzioni cutanee.

Questa è la solita forma ricorrente di herpes genitale.

Nel 20% dei pazienti, si può osservare una forma completamente asintomatica in cui non si osservano segni pronunciati della malattia. Un po 'più spesso c'è un sintomo basso, o forma subclinica di herpes, in cui i sintomi, sebbene compaiano, sono in quantità molto piccole o senza sensazioni dolorose. Con questa forma atipica, la paziente potrebbe non prestare attenzione ai sintomi e non sospettare che soffra di herpes ed è molto contagiosa!

In altre forme atipiche di herpes, un certo gruppo di sintomi diventa leader:

  • con la forma eritematosa, sono più chiaramente visibili infiammazione, arrossamento, prurito, dolore nei punti di eruzioni cutanee e manifestazione di sintomi generalizzati, in particolare febbre.
  • Con una forma bollosa, le vescicole e le ulcere formate dopo la loro rottura sono più fastidiose per il paziente.
  • La forma emorragica è caratterizzata da emorragie nell'area interessata, in particolare nel retto e nel canale urinario.
  • Con una forma pruriginosa, a volte possono anche non apparire bolle, ma il sintomo più distinto è una sensazione di prurito e bruciore in luoghi caratteristici dell'herpes genitale.

Va notato che negli uomini le forme atipiche del decorso dell'herpes appaiono molto meno frequentemente rispetto alle donne.

La frequenza e la profondità della ricorrenza dell'herpes negli uomini

Una caratteristica del decorso dell'herpes genitale negli uomini è un tasso di ricaduta inferiore rispetto alle donne. Ciò è dovuto al fatto che le donne sono caratterizzate da ricadute di infezione durante le mestruazioni o la gravidanza, quando il corpo presenta gravi carichi ormonali e la stabilità del sistema immunitario è ridotta.

Negli uomini, lo stato di immunità risulta sempre più stabile e uniforme, perché l'herpes può apparire principalmente con malattie gravi, situazioni estreme o in stagioni caratterizzate da una mancanza di vitamine nel cibo.

Vale anche la pena notare che lo stress è spesso il fattore principale nell'indebolimento dell'immunità negli uomini. Per le donne, questo è meno caratteristico: a causa della maggiore emotività ed estroversione, il sesso più equo è più facile ottenere le necessarie dimissioni psicologiche. Gli uomini spesso accumulano in se stessi paure e problemi e, di conseguenza, lo stress per loro è abbastanza comune.

Per gli stessi motivi, il potere di manifestazione dell'herpes genitale negli uomini è spesso particolarmente elevato. Se la loro immunità diminuisce, quindi per gravi motivi, e l'infezione in questo caso ha più opportunità di influenzare il numero massimo di organi e portare a grandi danni.

Ecco perché, anche nelle primissime fasi della ricaduta dell'herpes, è necessario diagnosticare correttamente e iniziare il trattamento.

Diagnosi di herpes negli uomini

Il metodo principale per diagnosticare l'herpes negli uomini è un esame esterno approfondito. Se compaiono eruzioni cutanee, quasi sicuramente non ci saranno errori con questo metodo di diagnosi.

Un dermatologo, andrologo, venereologo o persino un terapeuta possono condurre un esame per diagnosticare l'herpes genitale. All'esame, il medico esamina la presenza di infiammazione o vescicole del pene, della sua testa, dello scroto. In alcuni casi, viene utilizzato un pennello speciale per attirare il muco dall'uretra. Questa stessa procedura è indolore, ma quando si urina per diverse ore dopo, si può sentire un dolore nel canale urinario.

Nei casi in cui le eruzioni si estendono all'ano, può essere necessario un esame visivo dell'ano e il campionamento dal retto. A volte un medico usa un rettoscopio per esaminare le pareti del retto per la presenza di crepe e vescicole erpetiche.

Nel caso ideale, è necessario diagnosticare l'herpes anche prima della comparsa di sintomi visivi, nella fase della comparsa di prurito, tirando dolori e febbre alta. Per questo esame non sarà sufficiente e ricorrere a metodi più accurati per diagnosticare l'herpes:

  • Il saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA), correlato a metodi sierologici e che consente di determinare la presenza di anticorpi contro il virus dell'herpes nel corpo in base al titolo Ig di classe M e G. Un aumento di quattro volte del titolo IgG specifico nei sieri accoppiati nell'arco di 10 giorni indica la presenza del virus nel corpo o l'identificazione IgM.
  • Reazione a catena della polimerasi (PCR), con cui il DNA stesso del virus viene rilevato nei campioni di muco, sangue o fluido corporeo.
  • Il metodo culturale che consente di identificare il virus moltiplicandolo su un terreno di coltura appositamente preparato.

La maggior parte di questi test richiede un esame del sangue.

I sintomi primari dell'herpes possono essere simili ai sintomi di molte altre malattie, il che spesso complica la lotta contro di essa e porta alla perdita di tempo prezioso per il quale la malattia potrebbe già essere trattata.

Quindi, spesso l'herpes è confuso con:

  • raffreddori con un iniziale aumento della temperatura e un peggioramento del benessere
  • intossicazione alimentare per indigestione
  • emorroidi e una crepa nel retto - con danni all'ano o eruzioni cutanee sulle pareti del retto
  • impetigine causata da batteri e che appare come eruzioni cutanee da herpes
  • irritazioni allergiche

Le forme atipiche dell'herpes genitale sono particolarmente difficili da diagnosticare, in cui serie di sintomi possono essere imprevedibili e possono fuorviare anche i medici esperti.

Organi e sistemi di organi del corpo maschile che sono affetti da una malattia da herpes

È importante capire che l'herpes stesso è caratterizzato da una pronuncia multi-focale e che le sue eruzioni possono apparire immediatamente in diverse posizioni separate l'una dall'altra. Inoltre, nel corpo stesso, l'herpes può influenzare una varietà di sistemi di organi, portando allo sviluppo di malattie apparentemente non correlate.

Negli uomini, il virus dell'herpes colpisce più comunemente:

  • uretra
  • prostata
  • ano e fiala rettale
  • vescica
  • vescicole seminali.

Di conseguenza, alcune malattie che sono eziologicamente una complicazione dell'herpes possono anche svilupparsi nell'organo interessato.

Complicanze di herpes negli uomini

Forse la complicazione più spiacevole e indesiderabile dell'herpes negli uomini è la comparsa di crepe nel retto. Durante l'intero periodo di recidiva, una tale crepa si manifesta con tutti i suoi sintomi caratteristici: dolore, comparsa di sangue nelle feci, flatulenza. Queste complicanze sono particolarmente caratteristiche per gli omosessuali e gli uomini che soffrono di emorroidi.

La prostatite erpetica può essere ancora più spiacevole e pericolosa. Secondo le statistiche, fino al 30% dei casi di prostatite è associato all'herpes. Inoltre, le esacerbazioni della malattia coincidono con le ricadute dell'herpes.

Altre complicazioni dell'herpes genitale negli uomini comprendono l'herpes uretrite e la cistite.

Si ritiene che sullo sfondo delle ricadute dell'herpes, il rischio di sviluppare alcune malattie batteriche possa aumentare, la comparsa di immunodeficienza e tumori maligni è facilitata.

Trattamento dell'herpes negli uomini: farmaci di base e regimi di trattamento

L'herpes deve essere trattato nonostante sia impossibile distruggerlo completamente nel corpo. Un trattamento adeguato e tempestivo eviterà lo sviluppo di complicanze e ridurrà la forza e la durata del decorso della ricaduta dell'herpes.

Non esiste una specificità particolare del trattamento per l'herpes negli uomini. Tutti i farmaci antiherpetic sono universali e anche le dosi utilizzate sono le stesse per entrambi i sessi.

I farmaci antivirali Acyclovir, Famciclovir e Valacyclovir sono oggi ampiamente utilizzati nel trattamento dell'herpes. Se entrano nel flusso sanguigno, bloccano la riproduzione del virus e, se assunti nella fase iniziale della ricaduta, possono ridurre la gravità dei sintomi.

Acyclovir è ora disponibile in compresse. Per gli uomini senza immunodeficienza, assumere cinque compresse al giorno, con immunità soppressa o presenza di immunodeficienza, la dose può essere raddoppiata. In caso di recidiva, su raccomandazione di un medico, è possibile ridurre il numero di compresse assunte al giorno a 3-4. Tale terapia deve essere eseguita dal momento del rilevamento dei primi sintomi dell'herpes entro 5-7 giorni.

Famciclovir e la sua forma di dosaggio Famvir differiscono da Acyclovir nella loro efficacia contro quei ceppi del virus che hanno sviluppato resistenza ad esso durante l'uso di Acyclovir. Si consiglia di prenderlo per 5-7 giorni, 3 compresse al giorno. Con un inizio sufficientemente ritardato del trattamento, è consentito assumere 6 compresse una volta al giorno o due volte al giorno, tre compresse, senza continuare il trattamento nei giorni seguenti.

Valacyclovir in termini di efficacia è simile a Famvir e viene utilizzato a 500 mg 2 volte al giorno per tutto il decorso della malattia.

In alcuni casi, è necessario ricorrere all'introduzione di farmaci antivirali per via endovenosa. Per questo, Panavir viene solitamente utilizzato nelle dosi prescritte dal medico curante.

È importante ricordare che tutte le dosi raccomandate di farmaci devono essere modificate nei seguenti casi:

  • con funzionalità renale compromessa. In questo caso, la creatinina Cl è il criterio determinante per la quantità di aggiustamento. In base al suo valore, secondo le tabelle di correzione appositamente sviluppate, viene selezionato il dosaggio necessario di un particolare farmaco.
  • Nel trattamento degli uomini più anziani. In connessione con il rallentamento dei processi metabolici, possono accumulare farmaci nel corpo, il che è indesiderabile.
  • Con malattie del fegato, in particolare l'epatite. Ciò richiede una consultazione con un medico e, possibilmente, l'uso di altri metodi di trattamento.
  • Nel trattamento dei pazienti di razza nera, l'herpes stesso ha anche le sue specifiche e l'effetto dei farmaci antivirali può differire nell'efficacia da quello dei rappresentanti della razza caucasica.

Insieme all'uso di compresse, i farmaci antivirali locali funzionano bene. Ad esempio, l' unguento Zovirax a base di gel Acyclovir e Panavir , utilizzato per il trattamento esterno delle eruzioni cutanee, si è dimostrato efficace .

Con forte dolore, vengono utilizzati sedativi e sedativi: Baralgin, Pentalgin e, in casi particolarmente gravi, Ibuprofen, Naproxen e Ketoprofen.

Profilassi dell'herpes: ci proteggiamo dalle infezioni e dalle ricadute, pur rimanendo un uomo

Il motivo principale per contrarre l'herpes genitale è una vita sessuale promiscua e l'abbandono della contraccezione. Pertanto, per proteggere dall'infezione da herpes, è innanzitutto necessario evitare rapporti sessuali accidentali e, in secondo luogo, utilizzare i mezzi di protezione necessari.

L'importante è che l'herpes genitale non sia sempre diagnosticato quando si controllano i pazienti per malattie a trasmissione sessuale. Ciò significa che spesso anche le donne che si considerano in buona salute sono portatrici di herpes genitale. Soprattutto molti di loro sono tra le prostitute, indipendentemente dal loro livello.

In ogni caso, prima di fare sesso, devi almeno verificare l'assenza di vescicole caratteristiche nell'area genitale del partner o sulle labbra. Se sono presenti, il sesso deve essere abbandonato anche se è disponibile la contraccezione.

Il preservativo e Miramistin forniscono una protezione, anche se non completa, ma sufficientemente affidabile contro l'herpes. Se il partner ha l'herpes in uno stadio latente - senza sintomi visibili - l'uso di questi contraccettivi ridurrà il rischio di contrarre il virus del 90%, anche con contatti sessuali regolari.

Ad oggi, non esiste un vaccino in grado di ridurre la probabilità di contrarre l'herpes negli uomini.

Se l'herpes è già apparso nel corpo, la prevenzione consisterà nel costante supporto del sistema immunitario e nel mantenimento di uno stile di vita sano. Movimenti attivi, indurimento, nutrizione abbondante e di alta qualità con molta frutta fresca, verdura e bacche nella dieta, sonno sufficiente e micro-stress positivi associati a sport e hobby estremi minimizzeranno il rischio di immunità e ricorrenza dell'herpes. Inoltre, è proprio questo stile di vita che è veramente coraggioso.

Sii in salute!

вирусах герпеса Informazioni sui virus dell'herpes
лечение герпеса A proposito del trattamento dell'herpes