Herpes in un luogo intimo: dai sintomi al trattamento

Рассмотрим основные причины возникновения герпеса на интимных местах, а также симптомы этой болезни и методы ее лечения.

L'herpes in un luogo intimo è un problema che non è consuetudine parlare ad alta voce. Spesso una persona che ha contratto l'herpes genitale è costretta a nascondere le sue condizioni, non capendo cosa gli sta succedendo e temendo la condanna degli altri. Inoltre, molte persone infette cercano di essere curate da sole, aggravando il problema.

Tuttavia, le manifestazioni di infezione erpetica in luoghi intimi possono essere simili ai sintomi di altre malattie, pertanto una diagnosi competente e tempestiva consente di evitare trattamenti costosi inutili.

Sintomi della malattia: è l'herpes labiale?


I sintomi più tipici dell'herpes genitale sono eruzioni cutanee in luoghi intimi sotto forma di vescicole piene di un liquido limpido o torbido (nell'ano e nel perineo). A volte appare un'eruzione cutanea sulla superficie interna delle cosce e dei glutei.

Характерным сиптомом герпеса является появление язвочек на коже

Prima della comparsa di eruzioni cutanee, la persona infetta di solito avverte prurito e bruciore, la pelle al posto dell'eruzione cutanea futura arrossisce. Inoltre, si possono osservare debolezza generale, sonnolenza, febbre, mal di testa, un aumento e indolenzimento dei linfonodi inguinali.

I sintomi compaiono circa una settimana dopo l'infezione. Le manifestazioni di herpes primario si osservano entro tre settimane con un graduale aumento dei sintomi nella prima settimana. L'eruzione cutanea dura 3-4 giorni, dopo di che scoppiano le vescicole, al loro posto si formano ulcere. Dopo l'ulcerazione, la persona malata è contagiosa per circa 2 settimane.

Ci sono casi frequenti di decorso atipico dell'herpes genitale, che sono registrati dal dolore nella parte bassa della schiena, nell'osso sacro, nell'addome inferiore senza alcuna manifestazione in luoghi intimi. A volte l'herpes si manifesta sotto forma di un focus di arrossamento e gonfiore o prurito, nonché sotto forma di crepe profonde e piccole nella pelle del pene o della mucosa delle labbra, della vagina, del perineo e del retto. In tale situazione, la diagnosi solo sulla base di segni esterni è impossibile a causa della somiglianza dei sintomi con altre malattie infettive.

Inoltre, le reazioni allergiche, ad esempio, al lattice (il materiale di cui sono fatti i preservativi), i contraccettivi vaginali e i farmaci, possono essere accompagnate da vescicole.

Come assicurarsi che sia l'herpes?


Per fare una diagnosi accurata, dovrebbe essere presa una macchia da eruzioni cutanee (se presenti) o genitali (se si sospetta l'herpes atipico). Il rilevamento del virus viene effettuato seminando il materiale in una coltura cellulare (metodo virologico), reazione di immunofluorescenza (RIF) o reazione a catena della polimerasi (PCR).

Сегодня существует множество методов анализа на герпес

La propagazione del virus nella coltura cellulare è il metodo più accurato, ma costoso, che richiede tempo e disponibile solo nei grandi laboratori dei centri regionali. Ad oggi, il risultato più rapido e accurato può essere ottenuto utilizzando la PCR. L'affidabilità dei risultati della PCR è di circa il 99%.

Quando fare i test?

Dovresti sapere che il campionamento dell'analisi delle eruzioni cutanee nell'area intima rende possibile stabilire la diagnosi corretta nel 100% dei casi. Il trattamento del paziente nella fase di formazione dell'ulcera o della crosta nel sito di rottura delle vescicole spesso porta a difficoltà nel rilevare il virus e può richiedere ulteriori studi. Pertanto, una visita tempestiva dal medico farà risparmiare tempo e denaro e aumenterà l'efficacia del trattamento.

La conferma indiretta dell'infezione da herpesvirus può essere ottenuta donando sangue per anticorpi contro il virus dell'herpes. Nei moderni laboratori, questa analisi viene effettuata con il metodo del saggio di immunosorbenti enzimatico (ELISA). Tuttavia, è possibile stabilire con precisione che la causa del disturbo è il virus dell'herpes, solo con un doppio esame. La diagnosi è confermata se:

  • Al primo esame non sono stati rilevati anticorpi e al secondo sono stati rilevati (IgM o IgG).
  • Il numero di anticorpi (IgG) nella nuova analisi è 4 volte maggiore rispetto al primo.
  • Ci sono anticorpi IgM nel sangue (infezione fresca).

Подтвердить герпесвирусную инфекцию можно по наличию соответствующих антител в крови

Gli anticorpi IgM compaiono nel sangue circa una settimana dopo l'infezione, IgG - dopo 2-4 settimane, quindi questo metodo non consente sempre di fare una diagnosi in tempo.

Come potrebbe verificarsi un'infezione da herpes in un luogo intimo?

La causa più comune di infezione da herpes genitale è il contatto sessuale non protetto con un partner infetto. Inoltre, la trasmissione del virus è possibile sia nel sesso vaginale che anale e orale. In quest'ultimo caso, l'infezione è spesso associata alla presenza di eruzioni erpetiche sulle labbra, sul viso o sulla bocca del partner sessuale (herpes stomatite).

L'autoinfezione è anche possibile: quando si pettina o si tocca un “raffreddore” sulle labbra o su altre parti del viso, il virus può essere trasferito con le mani non lavate nell'area intima.

Обычную простуду на губах легко перенести по неосторожности в интимную область

In alcuni casi, l'herpes genitale può essere congenito o ottenuto alla nascita da una madre malata, ma, di norma, con tale infezione, le lesioni coprono non solo i genitali e compaiono nei primi giorni di vita di un bambino. In futuro sono possibili ricadute dell'infezione.

Ricadute dell'herpes genitale: che cos'è e perché accadono?

L'insidiosità dell'herpes non sta solo nella capacità di infettare praticamente qualsiasi organo e tessuto, ma anche nell'incapacità di rimuovere completamente il virus dal corpo. La ragione di ciò è la capacità del patogeno di integrare le sue informazioni ereditarie nel DNA delle cellule umane. In questo stato, il virus può persistere per molti anni senza manifestarsi. Molto spesso, la conservazione dei virus dell'herpes è il tessuto nervoso del midollo spinale.

Вирус герпеса способен сохраняться в нервных клетках спинного мозга в течение всей жизни человека

Con stress, sovraffaticamento cronico, assunzione di grandi dosi di alcol, ipotermia o esposizione prolungata al sole, nonché dopo infezioni, l'agente patogeno può diventare attivo, che è accompagnato dalla rapida moltiplicazione del virus e dalla manifestazione di segni visibili della malattia in luoghi intimi. La transizione dell'herpes a uno stato attivo nelle donne è possibile durante le mestruazioni e dopo le procedure mediche (installazione di un dispositivo intrauterino, aborto).

L'attivazione dell'infezione latente si chiama recidiva. Le recidive, di regola, differiscono dalla manifestazione primaria dell'herpes genitale con una minore gravità delle manifestazioni e un decorso più rapido (di solito fino a 14 giorni). Dopo aver aperto le vescicole, il virus viene secreto dai genitali per circa una settimana.

Gli agenti causali dell'herpes genitale sono i virus dell'herpes simplex di tipo 1 e 2 (HSV-1 e HSV-2). Il principale patogeno è l'HSV-2, che viene isolato in circa l'80% dei pazienti.

Il tasso di recidiva dell'infezione da HSV-2 è 3-4 volte superiore rispetto all'infezione da HSV-1. In generale, circa il 25% delle ricadute dell'herpes su un corso intimo sono asintomatici, il che rappresenta il più grande pericolo epidemico, dal momento che una persona malata non sospetta di essere una fonte di infezione per altri.

La frequenza della ricaduta dipende non solo dal tipo di virus, ma anche dallo stato del sistema immunitario. Con un livello notevolmente ridotto di resistenza corporea, le recidive possono essere ripetute ogni 1-2 mesi. Nelle persone relativamente sane, l'herpes genitale peggiora ogni 2-3 anni o meno.

Le recidive frequenti causano al paziente non solo disagio fisico e psicologico, ma possono anche portare a complicazioni pericolose (encefalite, danno alla tiroide, infiammazione delle membrane vascolari, infertilità), quindi l'herpes genitale deve essere trattato. Inoltre, oggi esistono farmaci efficaci per ridurre la frequenza e la gravità delle recidive. Va ricordato che l'accesso tempestivo a uno specialista contribuirà a mantenere un'alta qualità della vita per il paziente.

Cosa fare dell'herpes in un luogo intimo?

Se si verificano eruzioni cutanee, prurito o dolore in luoghi intimi, è necessario consultare immediatamente un medico (per le donne, consultare un ginecologo, per gli uomini, consultare un urologo o un venereologo).

При появлении герпетических высыпаний в интимных местах полезно обратиться за лечением к врачу.

Il paziente deve evitare i rapporti sessuali fino a quando le lesioni non sono completamente guarite (in media 14-20 giorni).

Ai primi sintomi della malattia (prurito, indolenzimento, gonfiore, arrossamento della pelle e delle mucose degli organi genitali), è consigliabile iniziare il trattamento. Questo a volte evita la comparsa di un'eruzione cutanea e riduce il tempo della malattia. Se l'eruzione cutanea è già comparsa, la terapia antivirale aiuterà ad accelerare il processo di guarigione della pelle interessata, ridurre il prurito e altre sensazioni spiacevoli.

In nessun caso dovresti pettinare o aprire le bolle, questo porterà a una diffusione ancora maggiore del virus.

Con l'esacerbazione dell'herpes genitale, come mai prima d'ora, è importante ricordare che è necessario lavarsi le mani dopo aver usato il bagno. Altrimenti, una persona malata corre il rischio di contrarre herpes oftalmico (herpes negli occhi) e altre lesioni erpetiche.

Se c'è un'eruzione cutanea in un luogo intimo, è necessario astenersi dal visitare la spiaggia e il solarium, poiché i raggi ultravioletti riducono l'immunità e quindi contribuiscono all'attivazione del virus.

Si consiglia di indossare biancheria intima di cotone sciolto che sia traspirante, il che contribuisce alla rapida guarigione della pelle danneggiata.

Farmaci per il trattamento dell'herpes genitale

Va ricordato che una cura completa per l'herpes è impossibile. Tuttavia, un regime di trattamento correttamente selezionato aiuterà ad eliminare i sintomi spiacevoli della malattia, accelererà il ripristino della pelle e delle mucose dei luoghi intimi e ridurrà la frequenza delle recidive.

La base per il trattamento dell'herpes genitale sono i farmaci antivirali. Più efficace

  • aciclovir
  • valaciclovir
  • e famciclovir in forma di compresse.

Il meccanismo d'azione di questi farmaci è di sopprimere la sintesi del DNA virale.

Ацикловир в таблетках

Il trattamento dura da 5 a 10 giorni, a seconda della gravità delle lesioni. Acyclovir è prescritto 0,2 g cinque volte al giorno, valaciclovir - 0,5 g due volte al giorno, famciclovir - 0,25 g due volte al giorno. Il medico deve selezionare il farmaco e la durata del trattamento in ogni singolo caso.

Per migliorare l'effetto degli agenti antivirali, vengono utilizzate le immunoglobuline, gli induttori di sintesi dell'interferone (Amiksin, Kagocel, Lavomax) e il vaccino antiherpetic (Vitagerpavak, Gerpovax). Con l'herpes genitale spesso ricorrente, viene prescritta una terapia soppressiva: assunzione giornaliera di 800 mg di Acyclovir, 500 mg di Valaciclovir o Famciclovir per 6 mesi e l'introduzione di un vaccino erpetico una volta ogni sei mesi.

Strategia di combattimento dell'herpes incinta

In caso di infezione da herpes genitale nelle prime 8-10 settimane di gravidanza, nonché con una ricaduta dell'infezione, sono possibili aborti o lo sviluppo di gravi danni al sistema nervoso centrale nel feto. Tuttavia, ciò si verifica solo nel 5% dei casi.

Особенно опасен генитальный герпес при беременности

L'infezione primaria della madre nel terzo trimestre di gravidanza o immediatamente prima della nascita è più pericolosa per il bambino. In questo caso, la probabilità di infezione del bambino quando passa attraverso il canale del parto raggiunge il 30-50%.

La ricaduta dell'herpes genitale prima del parto provoca infezione in circa il 5% dei neonati. Non importa se la donna ha infezioni uterine in luoghi intimi o se è asintomatica.

Il più corretto è l'esame di una donna prima della gravidanza e in ogni trimestre per la presenza nel sangue di anticorpi contro i virus dell'herpes di tipo 1 e 2. Ciò consente di stabilire in tempo il fatto di infezione primaria o recidiva.

Se una donna trova per la prima volta anticorpi contro il virus nel terzo trimestre o aumenta il numero di anticorpi, deve sottoporsi a raschiamento dal tratto genitale per rilevare il virus mediante PCR. Se il risultato è positivo, viene eseguito il trattamento, i cui risultati sono controllati da un esame ripetuto della raschiatura nella PCR.

Se il virus non viene rilevato, è possibile la nascita naturale. In assenza dell'effetto del trattamento, è possibile evitare l'infezione del bambino durante il parto con taglio cesareo.

Metodi di prevenzione e protezione contro l'herpes genitale

La migliore protezione contro l'herpes genitale è avere un partner sessuale permanente. Per le relazioni casuali, è necessario utilizzare un preservativo. Secondo i dati moderni, l'efficacia dei preservativi nella protezione contro l'herpes è di circa il 65%, quindi, se il partner ha lesioni cutanee visibili (eruzioni cutanee, piaghe, macchie, arrossamenti) in luoghi intimi, sulla superficie interna delle cosce, glutei, labbra e viso, il contatto dovrebbe essere rifiutato .

Беспорядочные половые связи существенно повышают риск заражения генитальным герпесом

Se un partner regolare soffre di herpes genitale ricorrente, questo non è un motivo per interrompere le relazioni o rifiutare una vita sessuale completa. Dovresti astenersi dal sesso solo per 3 settimane dopo la comparsa dell'eruzione cutanea.

Le persone con herpes sulle labbra e altre parti del corpo devono ricordare l'igiene delle mani per prevenire l'autoinfezione.

Per ridurre il tasso di recidiva, si raccomanda di sottoporsi a cicli preventivi di trattamento con Acyclovir, immunomodulatori e vaccino erpetico.

È possibile ottenere l'herpes genitale dopo la vaccinazione con un vaccino erpetico?

Il vaccino erpetico non protegge dall'infezione da herpes, poiché la presenza di anticorpi contro il virus nel sangue non ne inibisce la riproduzione. Il vaccino serve per attivare la componente cellulare del sistema immunitario, che riduce la frequenza e la gravità delle recidive.

Posso ottenere l'herpes genitale quando uso asciugamani comuni, nuoto in piscina, uso del bagno?

I virus dell'herpes muoiono molto rapidamente nell'ambiente, quindi l'infezione durante il nuoto in piscina è impossibile. La trasmissione con un asciugamano o un sedile del water è possibile se una persona sana ha danni alla pelle o alle mucose.

L'herpes genitale può essere trattato con unguenti antivirali?

È dimostrato che l'uso di droghe sotto forma di unguenti consente di alleviare solo leggermente i sintomi della malattia, ma non dà un effetto terapeutico pronunciato, quindi il trattamento dell'herpes genitale viene effettuato sotto forma di compresse.

Video utile: diagnosi e trattamento dell'herpes genitale

Come curare l'herpes genitale: commenti di esperti

Utile da leggere:

Herpes vaginale: dai primi sintomi e possibili complicanze al trattamento

Cosa è importante sapere sull'herpes ricorrente

вирусах герпеса Informazioni sui virus dell'herpes
лечение герпеса A proposito del trattamento dell'herpes
"genitalnyj-gerpes_n.andreyp50.ru"; SC_Start_11111 = (nuova data) .getTime ();